Garofoli

Diploma CCIAA5. Le origini della Casa Vinicola Garofoli risalgono alla fine del secolo XIX. Nel 1871 il capostipite, Antonio Garofoli, è già dedito alla produzione e vendita di vini locali. Suo figlio Gioacchino continua e sviluppa l’attività paterna e nel 1901 fonda la ditta «Gioacchino Garofoli». Dopo il secondo conflitto mondiale gli succedono nella conduzione dell’azienda i suoi due figli, Franco e Dante, che la trasformano in una società nel 1950. Ha inizio così un processo di forte sviluppo che traghetta l'azienda nella moderna produzione e la spinge agli attuali successi.

Torna alla mostra